Lettori fissi

lunedì 7 settembre 2015

Un progetto per Capodimonte

Vivo da sempre sulla collina di Capodimonte. Sono cresciuta ammirando il Real Bosco, Il Museo di Capodimonte e le rinomate porcellane.  Negli ultimi dieci anni ho visto morire lentamente tutto ciò che prima era ammirato e ben tenuto. Il mio animo di "conservatore " difficilmente si è adattato a tutto questo e quando mi sono imbattuta in un gruppo di persone che condividono l' amore per questi luoghi mi sono subito impegnata per sostenere il loro progetto. Durante l' estate i volontari della Pro Loco Capodimonte hanno dato vita a diversi appuntamenti in collina e ho avuto la possibilità di aiutarli durante le manifestazioni " Capodimonte in posa " e " Capodimonte in posa photo contest". L' evento prevedeva una passeggiata fotografica nei luoghi del Borgo di S. Antonio a Capodimonte a Porta Grande, all ' Osservatorio Astronomico di Capodimonte e la visita al Laboratorio di Porcellane di Capodimonte Carusio. Gli  informatori turistici avevano pensato ad un dono da lasciare all' autore della foto più votata della passeggiata e mi avevano chiesto aiuto.
Ho pensato ad un connubio tra i diversi elementi della passeggiata e visto che il premio doveva essere in Porcellana di Capodimonte mi piaceva che il soggetto fosse l' Osservatorio. Un po' in fretta, dopo aver verificato che nulla di questo tipo fosse già opera di qualcuno, in laboratorio abbiamo creato una medaglia in Porcellana che raffigurasse l' Osservatorio . Oramai mi conoscete e sapete che mai avrei dato un manufatto innovativo in una semplice scatola. Il packaging che ho realizzato nasce dalla mia  passione per lo scrapbooking e per la fotografia. Me ne ritengo soddisfatta, visto che a distanza di tempo ancora mi piace. 
Questo è quanto Fiorella ha avuto in dono come ricordo della passeggiata fotografica.La medaglia è posta nel centro.

due mini tag ricordano l' evento

Sul retro la fotocamera di apre per consentire al film strip di mostrare lo scatto più votato




video

e per finire 
cornice decorata con rose 3D, mini vintage camera e decorazioni in balsa tema fotografia della Toga che trovate nello shop di 


...è anche questa avventura si è conclusa nel migliore dei modi.
Buona domenica a tutti. A presto, 
Rosaria


martedì 3 marzo 2015

half dolls prima parte -2015 Nashville show

Scrivere questo post è per me fonte di felicità, di orgoglio, di ottimismo per il futuro imminente. Le dita tremano sulla tastiera, scrivo di getto pur avendo da tempo in mente l'oggetto di questo post, ma il misto di sentimenti che provo mi confonde circa le tante cose da scrivere e l'ordine di esse.
Prima di tutto voglio ringraziare pubblicamente Giulia Manfredini Cornali per la fiducia accordataci . Le collaborazioni sono spesso difficili e soprattutto quando si vive a molti chilometri di distanza ci possono essere incomprensioni dovute alle interpretazioni sbagliate di indicazioni scambiate per telefono, e-mail, ecc. Con Giulia tutto è andato subito bene, tutto si è svolto come dovrebbe sempre essere. Ci ha informato circa le necessità e le caratteristiche che il "nostro prodotto" doveva avere per poter diventare parte del suo progetto e noi abbiamo lavorato liberi di seguire le nostre competenze ed il nostro gusto. Da questa collaborazione è nata Monica, così chiamata in onore della bravissima Monica Marchi.



Quando l'abbiamo terminata , in laboratorio la guardavano con diffidenza non capendo perché il mezzo busto dovesse avere i fori, perché una determinata dimensione da non sforare neanche di qualche cm...insomma perché tutte queste attenzioni al millimetro?
Il perché credo si spieghi da solo guardando cosa Monica è diventata nelle sapienti mani di Giulia Manfredini e di Monica Marchi.

Per le ricamatrici non è difficile riconoscere cosa sia e per me che non ho più tempo per ricamare è bello poter dire che "ho fatto " anch'io una delle half dolls di Giulia.
Con Monica abbiamo partecipato al 2015 Nashville show.

Al di là della soddisfazione personale di aver unito lavoro e passione in un progetto, che è costato a me e Giovanni oltre un anno di scelte e prove prima di giungere al modello in questione, sono soddisfatta di un prodotto nuovo ed al tempo stesso di richiamo della lavorazione tradizionale.
Per chi non l' avesse capito, l' half doll è una "mezza bambola" o mezzo busto che diventa un particolare e pregiato puntaspilli. 
Bambole di porcellana di questo tipo erano di moda alla fine del XIX° sec. in Europa ed ancora oggi sono pezzi da collezione.La forma è la tipica figura in porcellana,
presente anche nella nostra lavorazione tradizionale, che viene "vestita" ed imbottita per realizzare il cuscino puntaspilli.
Finora una half doll made in Italy non c'era. Da oggi posso dire che siamo felici di aver creato un prodotto interamente Made in Italy che in U.S.A. hanno già apprezzato e che presenteremo in Italia il 14-15 marzo prossimi all'edizione 2015 di Fili senza tempo.

Con il ritorno in Italia di  Monica  presenteremo anche la linea  " a punti di colore " in vendita su prenotazione e tra qualche giorno visibile sul nostro  SITO.

Per info e prenotazioni:
gcarusio@libero.it
https://www.facebook.com/porcellanecapodimonte.carusiogiovanni

a presto, Rosaria.







mercoledì 30 luglio 2014

Non è facile....

Non è facile tornare su questa pagina e vedere quante cose realizzavo per il puro piacere di regalare alle amiche, per partecipare ai bfc, agli scambi,ecc.
Oggi molte delle cose che amo sono da parte ,in un angolo, accantonate in attesa di tempo.
Sì, il tempo è la cosa che mi manca di più.Oggi creo solo per lavoro  e cerco di accompagnare sempre qualche tecnica hobbistica al lavoro così da non sentirne troppo la mancanza.
Gli interessi si sono moltiplicati, sono sempre stata curiosa e non riesco a non appassionarmi a qualcosa di manuale.
Nell' ultimo periodo mi sono dedicata molto allo scrapbooking ed oggi sono fiera di far parte del DT di Evoluzioneparty. La condivisione è sempre stata, per me , importante. Ora potrò mettermi nuovamente alla prova .
Per ora vi lascio questa card che mi ha permesso di entrare nel D.T.,spero vi piaccia.


Un grande abbraccio a tutte le mie più care amiche, soprattutto del punto croce.
Con affetto, Rosaria

giovedì 22 agosto 2013

tempo di vacanze

Per me non c'è vacanza se non posso dedicarmi a qualcosa che mi piace.sperimentazioni, materiali nuovi e vecchi, rispolvero di tecniche già usate...insomma se ho un po' di tempo libero nn me ne so stare con le mani in mano e chi mi conosce sa bene quello a cui alludo ;)
Partendo per qualche giorno di mare,relax e vacanza ho potuto portarmi dietro solo un po' di fettuccia ed uncinettone x rispolverare qualche punto a crochet ed ecco cosa ne è venuto fuori:
bracciali a quantità per figlia, nipoti e amichette varie ( e qualche cliente )


bijoux fettuccia e Porcellana di Capodimonte- tema marino -il lavoro nn può mai restare a casa !



 e se qualche ora si riesce a star tranquilli allora via a sperimentazioni.questa è solo una parte della produzione estiva...che ne pensate ?
Borsa maxi con fondo in simil pelle

pochette viola e glicine con catena abbinata




mini bag da polso per la spiaggia  da portare in borsa mare


pochette rosa con chiusura magnetica

ed altro ancora nn fotografato.Ora torniamo a produrre.cosa?...alla prossima ;)
ROSARIA

lunedì 24 giugno 2013

Ritorno di fiamma

Ciao  a tutte, come state? Qui il caldo inizia a farsi sentire e con il caldo e la bella stagione il laboratorio è pieno di sposine in cerca del colpo di fulmine per la bomboniera più adatta ed io ho ancora meno tempo.
Su FB trovo spesso foto dei ricami delle amiche di bfc e delle tante conosciute in un decennio di amicizie on line.L'amore per il punto croce è così radicato che qualche volta non posso non provare a riprendere l'ago. Purtroppo sono piccoli lavori e semplicissimi, il tempo per i "lavori" veri ed impegnativi non c'è e per ora mi accontento di essere riuscita a terminare in tempo il set ricamato per il piccolo Gabriele:
Borsa fasciatoio, borsina portaciuccio e bavettina personalizzate in occasione del S.Battesimo.

Sapevo che la neo mamma ama l' hand made e così ho pensato ad un set indispensabile per le uscite in queste belle giornate.Mancano le foto del set pappa Disney, ma quello non è fatto a mano ;).
Auguri ancora Gabriele.
Rosaria

martedì 23 aprile 2013

Nuovi materiali, nuove manie ;)

Il tempo "tiranno" e la stanchezza serale non mi permettono più di dedicarmi al ricamo.Le ore notturne che dedicavo ad esso sono ormai dedicate al lavoro o alle sperimentazioni di campioni per il laboratorio.
Per fortuna ho amiche impegnate in passioni diverse e grazie a loro ho iniziato a lavorare il feltro.Il lavoro è molto più veloce del ricamo e posso lavorarlo a tappe, senza perdere troppo "il filo".Non c'è l' incertezza di aver sbagliato un punto e dover sfilare tutto il lavoro e questo mi rende più semplice creare qualcosa.Un po' per lavoro, un po' per le esigenze di una figlia quattrenne all' avanguardia, ecco cos' ho imparato a fare:borsetta in feltro a cuore con H.Kitty e fermacapelli rivestito e personalizzato con farfalline e strass 








pochette in feltro marrone con inserti e patta in feltro decorato


Cornicetta e confezione scrap per la nascita del piccolo Gabriele:


portachiavi in gomma crepla per i papà degli alunni del laboratorio scolastico:

ed in ultimo una borsina in fettuccia lavorazione crochet per l'amica del cuore di mia figlia:

Dopo aver provato la borsetta e scattato qualcosa ed allora ho provato qualcosa di più adatto
ad un adulto : borsa in fettuccia modello vintage "un americano a Roma". Ancora da terminare-appena troverò un attimo di pausa- ma già mi ha messo "strane idee" in testa
A questo devo poi aggiungere la gioia di rivisitare la tradizione culinaria campana pasquale con la mia rivisitazione del casatiello con pasta madre

e quella di sperimentare un dolce tipico ma con le modifiche dettate dalla mia amata cucciola


interno:

ovviamente non poteva mancare anche la mia pastiera

" a doppia crema".Qui prima della spolverata di zucchero al velo 

Rosaria






mercoledì 23 gennaio 2013

Nuovo post,vecchi lavori

Eccomi qui,come promesso ho cercato di nn far passare tanti mesi dall' ultimo mio post.
Ho recuperato le foto dei miei ultimi ricami(ni) inviati alle compagne-o forse meglio dire ex compagne-di bfc.
Il BFC è una bellissima avventura che dura ormai da 7 anni,ho cambiato gruppo,anzi il gruppo è cambiato nel tempo ed anch'io oggi ne sono fuori.Mi dispiace molto, ma non riesco a ricamare.Ho troppi impegni lavorativi e familiari.La mia concentrazione ed il mio tempo sono impiegati per nuove "speranze" lavorative.Ora è così,poi magari sarà diverso o almeno lo spero come spero che chi mi ha accompagnato in questi lunghi anni tra fili, schemi e progetti resti cmq in contatto con me ;)...
Basta chiacchiere e via alle fotografie
Borsa in paglia personalizzata per Nicky con un ricamo estivo ed adatto alla funzione della borsa.Con girasole e charms a conchiglia.
Per il compleanno della Manu ho preparato un ricamino ,su emiane tinta a mano, di L.Kate ed applicato ad un shopping bag in cotone,di quelle che una donna lavoratrice e mamma deve avere in grande quantità (almeno io ne ho sempre bisogno e nn mi bastano mai!)
ed un cuore in porcellana profuma biancheria che ho preparato in laboratorio.
Per Paola ho ricamato uno strofinaccio con schemino L.Kate che inneggiava all' amicizia e soprattutto 
ai raduni ai quali solitamente io sono assente in primis per la distanza geografica.Il tutto accompagnato da una confezione di thè giapponese originale procuratomi da un affezionato cliente del Sol Levante.
Mi manca ancora un regalo che non ho terminato ancora.Il giro di bfc si chiudeva a novembre e pur tirandomi fuori dai progetti futuri non mancherò certo l' ultimo progetto. In ritardissimo ,ma anche l'ultimo progetto arriverà a destinazione,dopo di che via libera alla spontaneità.Sarò ben lieta di avere sempre contatti con le cara amiche,ma così son sicura che saranno volontarie e non più legate alla formalità del gruppo dal quale ormai mi sentivo esclusa. Grazie a tutte amiche,siete state davvero delle formidabili compagne di viaggio...arrivederci a chi ci sarà sempre nel mio presente e spero anche nel mio futuro ;)
Rosaria